Circolazione e protezione dei Dati Personali, tra libertà e regole del mercato

Ho avuto l’onore di essere tra gli autori del Commentario al Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR) e al D.Lgs. 196/2003 (Codice Privacy) alla luce della riforma ai sensi del D.Lgs. 101/2018.

Il mio contributo ha avuto ad oggetto l’analisi del diritto di accesso ex art. 15 GDPR, uno tra i diritti esercitabili dagli interessati in relazione ai propri dati personali.

Descrizione del volume (dalla pagine dell'Editore)

Il volume intende tratteggiare un percorso alternativo all’interno del quadro di regole sulla protezione dei dati personali. Il problema delle libertà fondamentali è qui declinato nelle dinamiche del mercato, laddove la tutela dell’individuo non è più in contrasto con le esigenze di business delle imprese e le funzioni istituzionali delle pubbliche amministrazioni. Circolazione e protezione dei dati rappresentano il Giano Bifronte della Privacy nella nuova cornice del GDPR, il Regolamento Europeo 2016/679. L’opera ha l’ambizione di rappresentare un insostituibile supporto per liberi professionisti, studiosi del diritto, giuristi d¿impresa, DPO ed operatori del mercato che, nell’ambito delle loro attività, si confrontano con gli istituti, gli obblighi e le opportunità introdotte dal GDPR e dal Codice Privacy novellato dal D.Lgs. 101/2018. Si offre, tra gli altri, una disamina sui nuovi principi tra cui l’accountability; il rinnovato regime di responsabilità dei soggetti coinvolti nei processi di trattamento dei dati; la gestione e la valutazione del rischio; il data breach management; il ruolo e i compiti del DPO; il ruolo e i poteri del Garante e dell’EDPB; il nuovo quadro sanzionatorio; ed approfondimenti sull’impatto della nuova disciplina riguardo i dati sanitari, il marketing, le nuove tecnologie e l’ambito bancario e finanziario.

(Visited 18 times, 1 visits today)
Close