Browse By

Ads.

Steve Jobs

Perchè Steve Jobs?

La sua presenza non è di certo dovuta al mio interesse verso i prodotti Apple, ma è l’uomo, il simbolo che Steve Jobs ha raffigurato nella nostra epoca.

Mai laureato, ma con un ingegno superiore alla norma, con una grande capacità di saper tradurre le esigenze della gente in prodotti. Il guru della Apple potrà sembrare l’emblema del capitalismo, ma è il suo percorso di vita che può tramutarsi in insegnamento alle generazioni future.

Essere sempre se stessi, anche quando si viene cacciati dalla propria azienda, rimettendosi in piedi e creandone un’altra, la Pixar, oggi prima nella produzione di film di animazione, per poi tornare e riconquistare, ripartire da zero, dopo tanti sacrifici.

Pur se abbattuto dal tumore al pancreas è sempre stato presente, ha sempre dato il suo prezioso contributo, perchè è questo che caratterizzava Jobs: la passione per quello che faceva, l’aver creato dal nulla un impero, da Cupertino in tutto il mondo, da un semplice garage nacque la prima interfaccia grafica dei Personal Computer, che noi tutti oggi conosciamo come la normale e basilare funzione di un computer.

Vi rimando al suo discorso all’Università di Stanford. Illuminante. Lì è racchiusa la motivazione per cui Steve Jobs è per me una figura importante, da tenere presente nel Pantheon personale.