Il PD che non produce

Nicola Zingaretti è l’ennesimo che oggi riporto sul mio blog, per continuare il dibattito in merito alle correnti e alla composizione della nuova Segreteria Nazionale del PD.

Il PD è come un arcipelago di gruppi senza identità che hanno solo l’ossessione di mettere qualcuno in un posto. Il problema del congresso non è cambiare correnti vecchie con correnti nuove, ma rifondare la cultura politica unitaria del partito. Le risorse ci sono: tanti nuovi parlamentari eletti dalle primarie e quindi più liberi, tanti amministratori e militanti che resistono all’ossessione di far parte di un gruppo per contare, ma che scommettono sul loro valore.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Davide Montanaro

Posted by Davide Montanaro

Classe 1993. Laureato in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” nel 2017, con una tesi in Diritto Costituzionale comparato sulla salvaguardia dei Diritti fondamentali e della Privacy nella Rete e la tutela dei Nativi Digitali. È stato tra i 16 vincitori tra Europa, Medio Oriente e Africa, nel 2017, della Google Policy Fellowship su Privacy e Cyber-security. Attualmente è praticante avvocato su Data Protection e Cyber-security. Segretario metropolitano dei Giovani Democratici Terra di Bari e membro della Direzione nazionale GD.