La non-corrente

Antonio Decaro riprende un po’ quello che ho detto poco fa sulle correnti del PD e sulla continua agonia che vive il partito, proponendo la non corrente.

Si è fatto sempre un gran parlare di tutte le correnti che, a volte affollano, a volte innervano il Partito democratico. Una sorta di convitato di pietra presente a qualsiasi tavolo, a qualsiasi discussione, a qualsiasi decisione. C’è sempre una corrente da rispettare, da tutelare, da accontentate e se non si comporta bene da ridimensionare. In una sorta di equilibrio instabile il Pd vive una perenne guerra fredda del bilancino. In questi giorni, sarà l’estate che non arriva, è tempo di correnti nel Pd.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Davide Montanaro

Posted by Davide Montanaro

Classe 1993. Laureato in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” nel 2017, con una tesi in Diritto Costituzionale comparato sulla salvaguardia dei Diritti fondamentali e della Privacy nella Rete e la tutela dei Nativi Digitali. È stato tra i 16 vincitori tra Europa, Medio Oriente e Africa, nel 2017, della Google Policy Fellowship su Privacy e Cyber-security. Attualmente è praticante avvocato su Data Protection e Cyber-security. Segretario metropolitano dei Giovani Democratici Terra di Bari e membro della Direzione nazionale GD.