Morra graffia gli specchi a furia di arrampicarsi. Quanta ipocrisia!

Oggi a Omnibus il senatore cittadino 5 stelle Nicola Morra prima ha provato a darmi lezioni di democrazia interna (loro, a noi!) e poi ha provato a negare che l'immunità parlamentare la stiano usando proprio i senatori 5 stelle per salvarsi dalle accuse di diffamazione.
Allora vedi, caro Morra, noi siamo democratici, discutiamo, litighiamo ma non epuriamo nessuno, mentre sull'immunità sappiamo bene che non è impunità.
Oggi godono dell'immunità circa 1000 parlamentari, domani, se vince il sì, oltre 200 persone in meno. La differenza tra loro e noi è che noi vogliamo migliorare le cose, loro continuare a lamentarsi di tutto. Per non cambiare niente.

Pubblicato da Roberto Giachetti su Venerdì 4 novembre 2016

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Davide Montanaro

Posted by Davide Montanaro

Classe 1993. Laureato in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” nel 2017, con una tesi in Diritto Costituzionale comparato sulla salvaguardia dei Diritti fondamentali e della Privacy nella Rete e la tutela dei Nativi Digitali. È stato tra i 16 vincitori tra Europa, Medio Oriente e Africa, nel 2017, della Google Policy Fellowship su Privacy e Cyber-security. Attualmente è praticante avvocato su Data Protection e Cyber-security. Segretario metropolitano dei Giovani Democratici Terra di Bari e membro della Direzione nazionale GD.