Menu

Per Obama sarà una battaglia difficile. Dovrà prepararsi un centinaio di supercazzole da contrapporre alle boiate dei Repubblicani (vedi Romney).