Servizio Pubblico Presidente della Repubblica

Servizio-Pubblico-Presidente-della-Repubblica

Servizio Pubblico ci ha propinato per mesi la teoria del “governo tecnico = golpe”, che Monti era il nemico comune, per destra e sinistra, perchè la gente vedeva i tecnici con diffidenza ed era lì che bisognava scavare per ottenere consensi. Ma oggi è apparsa una cosa strana sui social network: un disegno, realizzato dalla redazione di Michele Santoro, di un possibile governo “tecno-piacione” che fa gola a molti e vomitare altri, che solletica la pancia dei nostalgici e dei delusi dalle lauree gianniniane.

Una linea di principio tale disegno ce l’ha? Io non lo so, certo è che vedere, nella stessa squadra di governo, Zingales all’Economia e Landini al Welfare, mi lascia un po’ perplesso. Un Rodotà che di esperienza ne ha fatta molta e che immischiarsi in una poltiglia politica come quella attuale lo renderebbe vulnerabile da qualsiasi angolo e gli brucerebbe quelle probabilità (ancora non quantificabili) di correre per il Quirinale.

Milena Gabanelli all’Istruzione è un azzardo voluto, forse perchè nessuno comprende la natura della scuola e di cosa realmente c’è bisogno. A parte che la giornalista di Report la vedrei più come Presidente RAI, di una RAI senza partiti (lo spero), e al MIUR una persona che dal punto di vista professionale e per scelta di vita si ritrova a contatto con il mondo della scuola, dell’istruzione, dell’università, della ricerca e dulcis in fundo degli studenti, magari lasciando perdere certi casi clinici (vedi Profumo).

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Davide Montanaro

Posted by Davide Montanaro

Classe 1993. Laureato in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” nel 2017, con una tesi in Diritto Costituzionale comparato sulla salvaguardia dei Diritti fondamentali e della Privacy nella Rete e la tutela dei Nativi Digitali. È stato tra i 16 vincitori tra Europa, Medio Oriente e Africa, nel 2017, della Google Policy Fellowship su Privacy e Cyber-security. Attualmente è praticante avvocato su Data Protection e Cyber-security. Segretario metropolitano dei Giovani Democratici Terra di Bari e membro della Direzione nazionale GD.