Il ritorno al baratto

Che fossimo tornati indietro, non era una novità. Ma pensare che oggi le istituzioni si avviino ad un complesso metodo di baratto politico è nella normalità tragica degli eventi della politica nazionale.
Su Idea Giovane, oggi, è stato pubblicato un articolo che parla di questo e di quello che potrebbe essere il risvolto istituzionale nei prossimi mesi.
Eccovi un assaggio.

dopo le larghe intese, siamo anche arrivati al baratto semipresidenzialismo contro doppio turno, che completa il quadro del rinnovamento al contrario. Io credo che alla fine il baratto si farà e questa mia convinzione nasce anche dalle ultime dichiarazioni di Letta che da Governo a termine adesso parla di Governo di Legislatura. Lo ripeto, se queste “convergenza parallele” di antica memoria ci porteranno fuori dalla crisi, turiamoci il naso, certo che una maggiore trasparenza verso gli elettori era dovuta, ma tanté. Ma subito dopo andiamo a votare con una nuova leggere elettorale dove chi vince governa senza dover ricorrere ad alleanze contro natura e dove il voto degli elettori conti ancora.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Davide Montanaro

Posted by Davide Montanaro

Classe 1993. Laureato in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” nel 2017, con una tesi in Diritto Costituzionale comparato sulla salvaguardia dei Diritti fondamentali e della Privacy nella Rete e la tutela dei Nativi Digitali. È stato tra i 16 vincitori tra Europa, Medio Oriente e Africa, nel 2017, della Google Policy Fellowship su Privacy e Cyber-security. Attualmente è praticante avvocato su Data Protection e Cyber-security. Segretario metropolitano dei Giovani Democratici Terra di Bari e membro della Direzione nazionale GD.