Menu

Se l’espulsione non è l’antidoto giusto

Beppe Grillo vuole cacciare la Senatrice Adele Gambaro dopo che quest’ultima ha rilasciato un intervista a Sky Tg24 al vetriolo sul leader del Movimento 5 Stelle.

Mi chiedo se possa, l’espulsione, essere la risposta giusta ad una libera opinione. Ora, nel Pd queste cose accadono ogni giorno, forse anche troppo, ma non significa che chi fa delle dichiarazioni contro la dirigenza o contro il leader dovrebbe dimettersi. Ma dov’è finita la democrazia?

Se poi a mettersi contro lo stesso Grillo sono anche i parlamentari (non tutti) del Movimento 5 Stelle, vuol dire che qualcuno (Grillo) sta tirando troppo la corda.