Browse By

Ads.

FSE, aumentano i costi e diminuiscono i servizi

Le Ferrovie del Sud Est, compagnia di trasporti che collega con canale ferroviario e automobilistico il Sud Est della Puglia, recentemente, ha aumentato le tariffe dei biglietti per le tratte ricoperte, su scala chilometrica.

L’aumento varia: dal 10% ed anche più di costi aggiuntivi che si riversano nelle tasche dei passeggeri i quali, peraltro, fanno i conti con un servizio che lascia, a volte, desiderare, con pochi vagoni nelle ore di punta.

Se, ad esempio, 3.90€ erano già abbastanza per andare da Noci a Bari, ora 4.20€ non sono di certo un’insalata e non oso immaginare gli altri passeggeri provenienti da altri paesi limitrofi e più distanti rispetto al capoluogo.

A Putignano, dove il biglietto costava 2.60€ (singolo viaggio), ora costerà 3.50€ e così via, a seguire per le varie fasce chilometriche.

Si può minimamente pensare di aumentare i costi del biglietto in un momento di così tanta difficoltà per le famiglie?

Intanto firmiamo questa petizione.

change-org