Quel cemento senza anima

© Noci24.it

Photo © Noci24.it

Le ultime immagini del Museo dei Ragazzi (un nome, un ossimoro) mi lasciano un amaro in bocca, terribile.

Quello stabile è stato costruito senza una vera prospettiva, senza un’idea mossa da passione. Il Museo dei Ragazzi (MU.SA. per gli amici), già dal nome rende l’idea di come sia stato progettato, ha la tempistica non dalla sua parte e, a quanto pare, neanche i vandali.

Era il 2011 e i Giovani Democratici di Noci lanciarono una proposta: un Centro Servizi per le Nuove Generazioni un contenitore, per intenderci, dove associazioni, cittadini e, ovviamente, l’Amministrazione Comunale potessero svolgere attività indirizzate ai giovani, dove poter dar vita ad una biblioteca sociale, offrire spazi per lavori di gruppo, un piccolo cinema e un bookcafè, wi-fi free zone e molto altro. Ma finì tutto nel cassetto della precedente Giunta, con tanto di grazie.

Dopo quello che è accaduto, vorrei fare la mia proposta: se un centro servizi è irrealizzabile, vorrei che a decidere la destinazione di quel ammasso di cemento siano i cittadini.
Apriamo un bando per le idee, grazie al quale ognuno possa illustrare il proprio progetto e vederlo realizzato. Scegliamo le idee migliori, mettiamole a sistema e diamo un destino concreto a quella costruzione, a quei soldi pubblici, a quel luogo che una volta era un fiore all’occhiello per la Città di Noci, la piscina comunale.

(Visited 5 times, 1 visits today)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •