Bitonto come Gorino? No grazie!

La Storia è un eterno ritorno dell’uguale, diceva Nietzsche. Qui mi sa che lo si è preso troppo sul serio e, oltretutto, più che di Storia, parliamo di una manciata di ore.

Dopo le barricate di Gorino contro 12 donne e 8 bambini, ora è Palombaio, frazione di Bitonto, ad essere palcoscenico di una scena simile, se non identica.

27 richiedenti asilo non voluti dai residenti del luogo, stando a quanto riportato da Repubblica-Bari.

Una situazione davvero assurda, spero che il Prefetto e le Autorità si impegnino nel far prevalere il buon senso, la civiltà e, soprattutto, la solidarietà di cui l’Italia è esempio nel mondo.

Bisogna spazzare via la disinformazione e la paura generata dai populismi e da coloro che fomentano il razzismo senza senso.

Qualsiasi sia la ragione di tale caso, si trovi una soluzione.
Il Governo, però, si impegni a garantire i servizi e gli strumenti necessari ai comuni, come lo stesso neo Presidente ANCI, Antonio Decaro, ieri, ha affermato in un’intervista televisiva.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •