Bitonto come Gorino? No grazie!

La Storia è un eterno ritorno dell’uguale, diceva Nietzsche. Qui mi sa che lo si è preso troppo sul serio e, oltretutto, più che di Storia, parliamo di una manciata di ore.

Dopo le barricate di Gorino contro 12 donne e 8 bambini, ora è Palombaio, frazione di Bitonto, ad essere palcoscenico di una scena simile, se non identica.

27 richiedenti asilo non voluti dai residenti del luogo, stando a quanto riportato da Repubblica-Bari.

Una situazione davvero assurda, spero che il Prefetto e le Autorità si impegnino nel far prevalere il buon senso, la civiltà e, soprattutto, la solidarietà di cui l’Italia è esempio nel mondo.

Bisogna spazzare via la disinformazione e la paura generata dai populismi e da coloro che fomentano il razzismo senza senso.

Qualsiasi sia la ragione di tale caso, si trovi una soluzione.
Il Governo, però, si impegni a garantire i servizi e gli strumenti necessari ai comuni, come lo stesso neo Presidente ANCI, Antonio Decaro, ieri, ha affermato in un’intervista televisiva.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Davide Montanaro

Posted by Davide Montanaro

Classe 1993. Laureato in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” nel 2017, con una tesi in Diritto Costituzionale comparato sulla salvaguardia dei Diritti fondamentali e della Privacy nella Rete e la tutela dei Nativi Digitali. È stato tra i 16 vincitori tra Europa, Medio Oriente e Africa, nel 2017, della Google Policy Fellowship su Privacy e Cyber-security. Attualmente è praticante avvocato su Data Protection e Cyber-security. Segretario metropolitano dei Giovani Democratici Terra di Bari e membro della Direzione nazionale GD.